martedì 31 luglio 2012

Come Recuperare un file Corel Draw danneggiato

Purtroppo può accadere che un file di Corel Draw risulti illeggibile nonostante con Windows si riesca comunque a spostarlo o copiarlo senza problemi. Il problema non sembra essere dovuto al sistema operativo o al supporto fisico ma piuttosto sembra causato da una "corruzione logica" interna del file stesso forse causata da Corel Draw stesso.

Tralasciando le possibili cause, ecco alcuni metodi per tentare di recuperare i dati e salvare tutto il lavoro perso:

1) solitamente Corel Draw per impostazione predefinita ad ogni salvataggio salva anche un file di Back-up avente lo stesso nome ma con estensione .bak nella stessa cartella. Se esiste questo file basta sostituire l'estensione .bak con l'estensione .cdr e aprirlo. Non sarà l'ultimissima versione però... meglio che niente.

1.2)  a volte quando il file è molto grosso può accadere che Corel Draw si pianti (per varie ragioni) prima di avere finito di scrivere il file durante il salvataggio. Durante questa operazione oltre al file di backup viene generato anche un file temporaneo. Questo file si trova di solito nella stessa cartella del file originale oppure nella cartella Temp. Il file temporaneo ha un nome del tipo @@@CDRW.TMP. Per recuperare il file originale è sufficiente rinominarlo con un'estensione .CDR (quindi il file diventa @@@CDRW.CDR) ed aprirlo con Corel Draw
Inoltre, se il file originale è stato salvato con CorelDRAW X4, X5 o X6, allora il file temporaneo @@@CDRW.TMP è di fatto un file compresso, per cui lo si può rinominare con estensione .zip e procedere come al punto 6.

2) Se possibile scaricare una versione più recente di Corel Draw (anche trial) e cercare di aprirlo. In alcuni casi ha funzionato!

3) Anziché aprire il file .cdr corrotto provare ad importarlo dentro Corel.

4) Se si ha la fortuna di avere precedentemente esportato o pubblicato come PDF lo stesso file, si può provare ad importare il file PDF dentro Corel. Si ottiene un file Corel Draw modificabile.

5) Esiste almeno un'applicazione creata appositamente per tentare il recupero: Recovery Toolbox for CorelDraw. La versione trial mostra effettivamente una parte del contenuto originale ma non ho mai potuto provare la versione completa per testarne l'effettiva efficacia.

6) Se è un file di CorelDRAW X4, X5 o X6, fare una copia del file e rinominarlo con estensione .zip. Decomprimere il file zip e cercare all'interno il file con nome riffData.cdr ed estrarlo. Poi tentare di aprire o importare riffData.cdr in Corel DRAW. 


Nota Bene: la migliore soluzione resta sempre quella di ... fare PRIMA moltissime copie di BACKUP anche su supporti differenti (Hard Disk, DVD, Penne USB).


©RIPRODUZIONE RISERVATA

venerdì 6 luglio 2012

E-virus DNSChanger come rimuoverlo!

Lunedì 9 luglio 2012 l'FBI spegnerà definitivamente il server temporaneo e 'pulito' che permetteva ai PC infettati dall'e-virus DNSChanger di continuare a navigare su internet nonostante la loro infezione.
Pertanto chi non riuscisse più a navigare su internet dopo tale data, potrebbe avere il virus DNSChanger presente nel proprio PC (a propria insaputa).

COME ACCERTARNE LA PRESENZA
E' possibile verificare se il proprio PC è infetto visitando questo sito: http://www.dns-ok.it/

COME RIMUOVERLO Nel caso fosse infetto ecco i tool per rimuoverlo:
Hitman Pro (32bit and 64bit versions) http://www.surfright.nl/en/products/
Trend Micro Housecall http://housecall.trendmicro.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

AMAZON PRIME e PRIME VIDEO