mercoledì 7 settembre 2011

COME RISPARMIARE: con PC, Notebook, Display

Quali strategie adottare per risparmiare su corrente elettrica e usura dei componenti elettronici?

1.0 - ELIMINARE GLI SPRECHI DI CORRENTE 
Eliminare gli sprechi di corrente elettrica evitando di lasciare accesi tutta la notte, nel week end o per lunghi periodi di inattività (ad esempio nelle vacanze estive) ogni tipo di apparecchiatura elettronica inutilizzata. Quindi i Personal Computer, i relativi Monitor / Display ed eventualmente anche i Gruppi di Continuità UPS vanno sempre spenti all'uscita dal lavoro (al limite si può programmare il loro auto-spegnimento). Si devono staccare gli alimentatori / caricabatterie dei cellulari dalle prese di corrente (così non consumano corrente inutilmente e si usurano meno). Per gli stessi motivi è meglio staccare dalle prese gli alimentatori di tutte le apparecchiature elettroniche usate raramente come: Scanner, Dischi esterni, Modem, Router, ecc. 
Staccando completamente la spina dal muro si è sicuri di eliminare ogni consumo (oltre che di prevenire guasti dovuti a sbalzi di corrente o fulmini). Al contrario, per alcuni PC, pur spegnendoli dal pulsante principale On / Off, è possibile che si mantenga un consumo seppur minimo dovuto alle inevitabili dispersioni dei componenti elettronici e/o all'opzione di accensione da remoto attraverso le funzioni "Wake on Lan" o "Wake on Ring" (consumo di circa 5 Watt).
Spegnere completamente un'apparecchiatura elettronica (quando non serve) è la forma di risparmio energetico più economica e più intelligente che possa esistere!


2.0 - RIDURRE I CONSUMI DI CORRENTE
Ridurre i consumi di Monitor e PC adottando le funzionalità di Sospensione / Standby  o Risparmio energetico (consumo di circa 10 Watt). Questa modalità a basso consumo può ridurre gli sprechi anche fino al 90% e può riattivare il PC in tempi molto rapidi. Il Display entra già in Standby ogni volta che si spegne il PC ad esso collegato, tuttavia è possibile impostare il Sistema Operativo per comandare l'attivazione dello Standby, sia del Display sia dello stesso PC, dopo un periodo di inattività predefinito (ad esempio dopo 10 minuti). Alcuni PC possiedono anche la funzione di Ibernazione, soprattutto i Portatili (Laptop, Notebook e Netbook) la quale permette di ridurre i consumi quasi al 100% ma impiega più tempo per riattivare il sistema. Infine alcuni PC desktop possiedono la funzione "Sospensione Ibrida" che è appunto una combinazione delle due funzionalità precedenti. Per accedere a queste caratteristiche il PC deve avere le relative funzioni già attivate a livello di BIOS (Basic Input/Output System), e, da sistema operativo, si deve impostare la "gestione dell'alimentazione" o di "risparmio energia"
Nota bene: è meglio disattivare il "Salvaschermo" (ScreenSaver) perché consuma più dell'oscuramento del Display.


3.0 - SOSTITUIRE L'HARDWARE
Sostituire i monitor CRT (a tubo catodico) con quelli LCD (a cristalli liquidi) o LED che a parità di dimensioni consumano molto meno della metà e permettono quindi di risparmiare energia!


4.0 - AGGIORNARE L'HARDWARE
Anziché sostituire il vecchio PC perché è troppo lento, provare ad aggiornarlo seguendo queste indicazioni: "Come aumentare le prestazioni del PC (hardware)?"


5.0 - RIDURRE L'USURA DELL'HARDWARE
Ridurre il numero di periferiche collegate al PC quando si ritiene di non utilizzarle nell'immediato, in modo da attenuarne l'usura e il consumo energetico. Ad esempio le Chiavette USB Drive, gli hard disk esterni collegati via cavo USB, le chiavette Wi-FI, Bluetooth e 3G/4G connesse via porta USB sono tutte periferiche che assorbono energia anche quando non vengono attivamente utilizzate. In particolare il modulo Wi-Fi e i moduli Bluetooth e 3G anche quando sono integrati internamente al PC dovrebbero essere attivati solo all'occorrenza, proprio perché, altrimenti, consumerebbero energia anche quando non attivamente utilizzati nella navigazione online o nel trasferimento di dati.



ATTENZIONE: PER I TUOI ACQUISTI ONLINE LEGGI COME COMPRARE AL PREZZO PIU' BASSO SU AMAZON: "💰 Tutti i trucchi per risparmiare su AMAZON"

Leggi anche: COME RISPARMIARE: con Stampanti, Fax e Fotocopiatori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

AMAZON PRIME e PRIME VIDEO